Skip to content
JAMON ha un nome

Come conservare il prosciutto in estate. Buon consiglio!

Come conservare il prosciutto nel estivo

Otros idiomas: Español English Français Deutsch

È la metà dell’estate. Le temperature aumentano vertiginosamente e il calore minaccia non solo la nostra resistenza fisica, ma anche la conservazione dei nostri alimenti. Pertanto, al fine di evitare il vostro prosciutto iberico o i vostre salumi affettate rovinare, spieghiamo come conservare il prosciutto in estate e come curare le carni in estate e continuare a goderne appieno. Con la minima cura e i consigli pratici di Enrique Tomás, prendete nota!

Paleta gran reserva Enrique Tomás
Acsquistare Prosciutto Gran Reserva-Serrano
Acquistare Prosciutto Iberico Bellota -in fette
Buy ham - Jamón Ibérico de Bellota
Acquistare Prosciutto Iberico Bellota

Prosciutto e calore

Se avete comprato un prosciutto o una spalla di prosciutto e iniziare a mangiare in questi giorni sarà fantastico il primo giorno. Ti senti come e il prosciutto appena acquistato sarà sicuramente delizioso. Eppure, pensare che il giorno dopo, il prosciutto non sarà così buono e probabilmente non te ne accorgerai, ma probabilmente non sarà più lo stesso. Ogni giorno che passa, il prosciutto sembra aver perso un po’ del sapore del primo morso…. E se non lo mangiate in un tempo ragionevole, soprattutto in estate, finirà per rovinarse.

Nella stagione calda, un tempo ragionevole per un prosciutto di circa 7 kg, a temperatura ambiente e ben protetto (si consiglia di coprirlo con un panno di cotone pulito) può durare circa due settimane. Nel caso di una spalla da 4,5 kg, circa 10 giorni. Questo perché il calore fa sudare di più il prosciutto. Perde più grasso che lo protegge e si disidrata molto rapidamente. Così, non solo si secca di più, ma si ossida anche dalla fonte costante di calore che è la temperatura ambiente nei giorni d’estate.

Cómo tapar un jamón para que no se seque

I migliori consigli per conservare il prosciutto in estate

Qualsiasi pezzo di prosciutto danneggiato dalla mancata osservanza di alcune semplici raccomandazioni sarebbe un vero peccato e uno spreco, soprattutto se si tratta di un prosciutto iberico di Bellota che ha impiegato più di 3 anni per “cucinare”. Pertanto, il suo costo sarebbe anche più elevato per tutti. Quindi, tenere a mente quanto segue.

Con il pezzo intero: prosciutto o spalla

  • Non c’è bisogno di cercare un piccolo microclima a casa come una dispensa. Basta tenere il pezzo di prosciutto fuori dalla portata di una fonte diretta di luce o di calore come il sole, il fornello e il forno, se lo avete in cucina come è il solito.
  • Ogni giorno tagliare alcune fette in modo che il taglio sia vivo e il grasso infiltrato possa fiorire in modo che non si secchi troppo rapidamente.
  • Una volta tagliata, la cosa migliore è mangiarla subito o, come dice Enrique Tomás, “la fetta migliore è quella che non tocca nemmeno il piatto, è quella che va dal coltello alla bocca direttamente” e non tenerla in frigorifero, lasciarla all’aperto fino a quando non è il momento di mangiarla. Tagliare il prosciutto poco prima di servirlo al tavolo, più è appena stato tagliato, meglio è.
  • Se non avete scelta, conservatela in frigorifero, ma toglietela prima di mangiare in modo che le fette adottino la temperatura ambiente e riacquistino il loro aspetto succoso. E non riscaldare MAI il piatto come fanno alcuni ristoranti per rendere il prosciutto brillare e rilasciare il grasso, è un grosso errore!

Prosciutto a fette e cubetti di prosciutto confezionati sottovuoto in sacchetti

Se mangiare il prosciutto o la spalla in estate in due settimane o dieci giorni, rispettivamente, è troppo breve per voi perché siete pochi a casa, viaggiate molto o semplicemente perché sapete che non sarete in grado di tagliare qualche fetta ogni giorno, abbiamo la soluzione migliore: comprate il vostro pezzo di prosciutto e lasciatelo tagliare e confezionare sottovuoto dagli esperti maestri di prosciutto di Enrique Tomás. Prosciutto affettato, cubetti di prosciutto e trucioli per una migliore e più lunga conservazione.

Poi, in estate è sempre consigliabile metterli in frigo e toglierli ogni volta che si vuole. Ma RICORDA! sempre mezz’ora prima di mettere il prosciutto in bocca, aprite la bustina, mettetela su un piatto, e sarà pronta quando potrete separare ogni fetta facilmente e senza romperla. E per sapere quanto dura il prosciutto sottovuoto leggete questo post da noi. Con questo, avete tutto il necessario per mangiare e gustare il vostro prosciutto in estate o quando si sente come esso.

Resumen
Nombre del proveedor
ENRIQUE TOMÁS S.L.,
C/ Occitania 45,Badalona,Barcelona-08911,
Telephone No.+3493 3838485
Descripción
Come conservare il prosciutto in estate è molto facile da fare seguendo alcune semplici linee guida di routine, vi spiegheremo!

Otros idiomas: Español English Français Deutsch