Skip to content
JAMON ha un nome

Cava

Cecina - glossaire Enrique Tomás

Otros idiomas: Español English Français Deutsch

Il Cava è una bevanda che non manca in nessuna celebrazione. È lo spumante per eccellenza in Spagna, di origine catalana e spesso confuso con il famoso champagne francese. È uno dei migliori abbinamenti per il Jamón Iberico Bellota (prosciutto).  Se il Cava vi piace tanto quanto noi, vi spiegheremo un po’ la sua storia, la sua tipologia e perché non dovrebbe essere considerato come Champagne catalano, ma gli daremo il suo meritato spazio all’interno delle grandi bevande.

Spumante e freddo 

La parola “cava” implica ciò che è conosciuta come Denominazione di Origine. In questo caso specifico una D.O.D. spagnola di vini spumanti prodotti con metodo tradizionale. Questa D.O.D. nota come Región del Cava copre la regione catalana del Penedés, dove San Sadurní de Noia è la zona di produzione più importante. Nonostante ciò, questa bevanda è prodotta anche in altre parti della Spagna e il Consejo Regulador Cava determina le zone autorizzate all’interno di questa regione.  Le province di Barcellona (63), Tarragona (52), La Rioja (18), Lleida (12), Girona (5), Álava (3), Saragozza (2), Navarra (2), Badajoz (1) e Valencia (1) contano 159 comuni.

Un po’ di storia

Per quanto riguarda la sua storia, sappiamo che è stato durante il XV, XVI e XVII secolo quando è diventato popolare. Soprattutto nelle corti inglesi e francesi, una nuova bevanda frizzante proveniente dalla regione dello Champagne nel nord-ovest della Francia. Successivamente, nel 1868, i ricercatori Francesc Gil Borrás e Domènec Soberano presentarono il primo cava durante l’Esposizione Universale di Parigi. Alcuni anni dopo, nel 1887, una peste costringe i produttori del famoso vino ad introdurre nuovi vitigni autoctoni e a sostituire la tradizionale varietà nera con una bianca. Successivamente iniziò la produzione di cava catalana con caratteristiche proprie.

Tipi

In Spagna esistono diversi tipi di cava prodotti. Questi tipi si distinguono in base alla quantità di zucchero utilizzato nella sua preparazione (aggiunto nel liquore di spedizione) o al tipo di allevamento che ha già preparato la bevanda. Poi, a seconda della quantità di zucchero che abbiamo:

  • Brut Nature fino a 3 g, senza aggiunta
  • Extra Brut fino a 6 g di zucchero per litro
  • Brut fino a 12 g di zucchero per litro
  • Extra Secco tra 12 e 17 g per litro
  • Secco tra 17 e 32 g per litro
  • Semi-secco tra 32 e 50 g per litro
  • Dolce Più di 50 g per litro

Da questo gruppo di cavas si distinguono i tipi brut nature ed extra brut, in cui non viene utilizzato alcun liquore da spedizione. Pertanto, viene aggiunto solo vino e questa assenza di zuccheri aggiunti rende la qualità della cava superiore. Con il passare del tempo e grazie alla richiesta di prodotti di alta qualità, la produzione di tipi semisecchi e dolci è diminuita.

Summary
Cava
Article Name
Cava
Description
Significato della parola Cava, storia e differenze tra questo spumante e il famoso champagne francese nel Glossario di Enrique Tomás.
Author
Publisher Name
ENRIQUE TOMÁS S.L.
Publisher Logo

Otros idiomas: Español English Français Deutsch